Tutta la verità su Wolfram

In nottata (nella serata americana) è stata “aperta” la prima versione di Wolfram Alpha, il motore di ricerca di cui nell’ambiente si parlava da mesi, con moltissime aspettative.

Non si tratta, però, di un motore di ricerca simile al concetto comune che ne abbiamo. E’ un sistema di accesso alla conoscenza (non ai siti web), computazionale, molto sofisticato (e ancora da sviluppare tanto) ma non utilizzabile per fare “ricerche in rete”. Per banalizzare molto: fa più concorrenza a Wikipedia (con dietro un motore intelligente e ambiti molto più estesi) che non a Google. Qualche semplice prova (magari inserendo la tua città come chiave di ricerca o seguendo i consigli nella colonna di destra) è più esemplificativa di tanti ragionamenti.

Se poi vuoi saperne di più, parti da qui: Fun with Knowledge Computation at Wolfram|Alpha

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>