La velocità con cui cambia il mondo

Legge di Moore In 140 caratteri: Se avessimo mostrato l’iphone agli scienziati della NASA che hanno mandato l’uomo sulla Luna, l’avrebbero definito «tecnologia aliena»
Tweet this!

Più di 10 anni fa, in un libro intitolato Edeologia, Critica del Fondamentalismo Digitale, Luca ci metteva in guardia dalla «retorica esponenziale».
Eppure, la logica del cambiamento di questi anni è davvero esponenziale. È sempre stata più veloce (e sorprendente) di ogni nostra previsione. Ha mostrato -per chi è stato educato alla lentezza nel XX secolo- un’accelerazione più rapida di qualsiasi analisi.
E la Legge di Moore (mai scientificamente dimostrata, ma empiricamente innegabile) ci dice proprio questo.
La vulgata la racconta così: «ogni 18 mesi la capacità di calcolo dei processori raddoppia a costi invariati». Il che vuol dire che ogni anno e mezzo compriamo strumenti potenti il doppio allo stesso costo.

L’iphone, tecnologia aliena.
Stefano argomentava in un libro (da leggere) che, se avessimo fatto vedere l’iphone agli scienziati della NASA che hanno mandato l’uomo sulla Luna, l’avrebbero definito «tecnologia aliena». Ma questa foto (raccolta nel pezzo che sto per linkarti) racconta con più efficacia come sono cambiati i tempi in pochi anni.

Riguarda anche te
Niv Dror, su Medium, costruisce una bella curation raccogliendo molte suggestioni immediate (Tweet, immagini) che, come quella che abbiamo usato qui sull’evoluzione di Lara Croft (clicca per ingrandire), rendono benissimo l’idea della velocità di cambiamento.

Vale proprio la pena di darci un’occhiata. Tutto cambia, anche il tuo lavoro o la tua impresa. Ed è utile per pensare il futuro, che arriva veloce. Fatti un’idea: When Exponential Progress Becomes Reality

Questa voce è stata pubblicata in Business, Digital literacy, Education, Future. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.