La tempesta perfetta dei Social Media

Cose scritte altrove.

«I critici dei social media», scrive Mathew Ingram, «si divertono a puntare l’attenzione sulle notizie false che circolano durante grandi eventi come l’uragano Sandy. Ma Twitter e altri servizi sono velocissimi nel correggere queste anomalie e sono diventati parte integrante dell’ecosistema delle news in continua espansione».

L’Espresso, Media Shift, Twitter è «la macchina della verità» per le notizie

Il problema è quello di avere le competenze e i di conoscere i tool necessari per fare fact-checking ai tempi dei social media. Sei ancora un bravo giornalista se non ti muovi a tuo agio con questi strumenti nuovi?

Gridare al fake non è una strategia.

L’Espresso, Media Shift, Giornalisti con l’uragano sbagliato

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>