La nuova forma del libro (e dello scrittore)

Cose scritte altrove.

«Agresta ci regala un bel saggio su come si sia evoluto il concetto di libro, nella storia, grazie alle tecnologie. E si pone la domanda che tutti -in qualche modo- ci siamo posti almeno una volta: sopravviverà la carta? E in che forma sopravviverà?.».

La Stampa, Terza Pagina, La nuova forma del libro (e dello scrittore)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>