Il giornalista fantasma nella società dei dati

Un po’ di cose di casa, chè era tempo che non ne parlavamo.
E si tratta di notiziole che possono interessare chi di solito si trova a passare da queste parti.

Ieri abbiamo pubblicato, tra gli altri, due unofficial di due amici.
Il primo, di Carlo, si intitola Il Giornalista Fantasma e tocca un tema caro a chi passa spesso da queste parti.

«Il mestiere è cambiato», dice Carlo. «E se il giornalista non si adegua, rischia di diventare come quei fantasmi che vagano per la realtà senza abitarla davvero».

Le altre informazioni le trovi sul sito italiano.

Il secondo titolo è di Vincos, e si intitola La Società dei dati. Anche qui, il tema è caldo e Vincenzo lo esamina con lucidità e attenzione, come ci ha sempre abituati a fare.

E come bonus puoi dare un’occhiata a un pezzo di Morozov che tocca degli aspetti tangenziali: The Tyranny of Algorithms.

Ma c’è un altro aspetto che mi interessa molto, raccontando quello che facciamo con gli unofficial. L’idea di pubblicare in ebook dei post “molto più lunghi” (da leggere comodamente sull’ereader) l’abbiamo lanciata sottovoce in piena estate.

I primi feedback sono buoni (anche perché alcuni dei primi autori sono pezzi della storia della rete italiana), ma ci stanno arrivando molte submission.

Se hai voglia, se hai qualche idea per raccontare ai tuoi lettori qualcosa di più approfondito, mandaci l’idea qui.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>