Il futuro del digitale (e dell’industria culturale)

Cose scritte altrove.

Le tecnologie sono innanzitutto comportamenti. Comportamenti d’acquisto, di uso, di produzione del lavoro creativo ed intellettuale. Ed è questo -da un lato- a cambiare lo scenario, dall’altro a disegnare quello futuro.

La Stampa, Terza Pagina: Il futuro del digitale (e dell’industria culturale)

Questa voce è stata pubblicata in Business, Digital literacy, Education, Future, Journalism, Publishing, Storytelling, Writing. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.